Remedello, vandali contro gli idranti in piazza Castello

L'episodio domenica notte nella piazza centrale del paese. E' coperta dalle telecamere e quindi non sarà difficile risalire ai responsabili dell'attacco.

Più informazioni su

(red.) Si sono scagliati contro gli idranti che servono ai vigili del fuoco per attingere acqua in caso di incendi. E’ successo nella notte tra domenica 6 e ieri, lunedì 7 ottobre, a Remedello, nella bassa bresciana. Tutta colpa di un attacco vandalico da parte di alcuni giovani che hanno raggiunto piazza Castello lasciando aperto un idrante e che ha riversato l’acqua nei dintorni creando un vero e proprio allagamento.

Ieri mattina i residenti, notando quella situazione, hanno allertato le forze dell’ordine. Ed è probabile che i carabinieri arrivino a identificare i responsabili visto che sulla zona sono presenti le telecamere di sorveglianza. A questo punto si spera che gli autori si presentino dalle forze dell’ordine o in Comune e per loro potrebbe arrivare una denuncia per danneggiamento, furto e manomissione di attrezzature di emergenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.