Guglielmo Tell di Rossini al Grande, 11 e 13 ottobre

Più informazioni su

    Secondo appuntamento del 2019 con l’Opera sarà quello con Guglielmo Tell di Gioachino Rossini che, nei giorni 11 e 13 ottobre, torna a Brescia dopo 56 anni dall’ultima rappresentazione.

    Acclamata come un capolavoro universale, l’ultima opera composta da Rossini inneggia alla libertà, ispirandosi alla tragedia di Johann Christoph Friedrich Schiller. Prima di abbandonare definitivamente il mondo operistico, Gioachino Rossini compose un ultimo indimenticabile capolavoro: si tratta di un’opera epica che narra il complesso processo di liberazione del popolo svizzero, guidato dall’eroe Tell, dalla dominazione austriaca. Composta in pochi mesi, il Guglielmo Tell è permeato anche dall’elemento idilliaco/pastorale, che si intreccia all’azione storico-drammatica, ed è esemplificato dall’amore tra il semplice pastore Arnoldo e la nobile principessa Matilde. 

     

    BIGLIETTI INTERO UNDER30 OVER65 STUDENTI
    ALTRE RECITE UNDER18
    Platea e Palchi I-II-III ordine € 60,00 € 35,00 € 48,00 € 15,00
    I^ Galleria e Palchi IV ordine € 35,00 € 24,00 € 30,00
    II^ Galleria € 20,00 € 15,00 € 15,00

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.