Sale Marasino, auto si ribalta: ferita conducente

Ieri pomeriggio sulla vecchia litoranea una 35enne ha perso il controllo finendo contro cubi di cemento che separano dalla ciclabile. Auto ruote all'aria.

Più informazioni su

(red.) Ieri pomeriggio, domenica 6 ottobre, una donna di 35 anni è rimasta vittima di un incidente stradale sulla vecchia litoranea del Sebino, nel bresciano, tra Marone e Sale Marasino. Erano le 17 circa quando la conducente alla guida di una Lancia Y in direzione di Iseo ha perso il controllo del veicolo e si è schiantata contro alcuni cubi di cemento lungo la strada per poi ribaltarsi.

Infatti, aldilà della carreggiata si trova la pista ciclabile lungo il lago d’Iseo. Per fortuna nessun altro mezzo è rimasto coinvolto e nemmeno pedoni. Attivando i soccorsi al 112, sul posto è arrivata un’ambulanza di Santa Maria Assunta di Pisogne che ha assistito la 35enne e portata in codice verde all’ospedale di Iseo. La Polizia stradale si è occupata di ricostruire la dinamica, mentre i vigili del fuoco di Sale Marasino hanno recuperato la vettura e bonificato la carreggiata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.