Castrezzato, cade da trattore: 79enne muore in ospedale

Ieri morte di Cesare Bettoni dopo il grave infortunio di sabato nella sua azienda agricola. E' rimasto bloccato tra le ruote. Mercoledì il funerale in paese.

(red.) Dramma per un agricoltore bresciano di 79 anni che ieri pomeriggio, domenica 6 ottobre, ha perso la vita dopo essere stato ricoverato il giorno prima in ospedale in seguito all’infortunio sul lavoro in cui era rimasto vittima. Cesare Bettoni, questo il suo nome, sabato 5 ottobre intorno alle 10,30 si trovava nella propria azienda agricola alla cascina Santa Maria di via Campagna a Castrezzato, nel bresciano, per svolgere i consueti lavori. Infatti, da sempre nonostante l’età si occupava della campagna. Quindi, come era solito fare, era salito a bordo del suo trattore e aveva innescato la retromarcia per agganciare un altro mezzo agricolo.

A un certo punto, però, forse per un malore o una caduta accidentale, l’uomo era finito a terra restando bloccato tra le ruote del cingolato. Subito tra i primi a venire in suo soccorso è stato un figlio che aveva allertato il 112 facendo arrivare un’ambulanza del posto con l’automedica, ma anche l’elicottero, i carabinieri delle stazioni di Trenzano e Castrezzato, oltre ai tecnici dell’Ats. Tutti chiamati a ricostruire l’infortunio.

L’uomo era stato imbarcato sul velivolo e condotto in codice rosso in gravissime condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. E ieri, domenica, è sopraggiunto il decesso. L’uomo lascia la moglie Caterina Corna ed i figli Massimo e Michele. La sua camera ardente è stata allestita nella casa di via Campagna in vista della veglia in programma domani, martedì, alle 20 e del funerale mercoledì 9 ottobre alle 10,30 nella parrocchiale di Castrezzato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.