Montichiari, rissa tra stranieri: uno colpito con un cric

Sabato notte due compagnie si sono fronteggiate in via Mantova dopo discussione in un locale vicino. Un ferito viene portato in ospedale. Tutti denunciati.

(red.) Nella notte di sabato 28 settembre via Mantova a Montichiari, nella bassa bresciana, è stata teatro di una maxi rissa tra una compagnia di marocchini e un’altra di rumeni. E sembra che a indurre allo scontro sia stato il molto alcol assunto dai componenti in un bar della zona, nei pressi del supermercato Rossetto. Quindi, non si parla di alcol o droga e nemmeno di un regolamento di conti. La vicenda era iniziata proprio nel locale con le prime discussioni tra i coinvolti e prima che la maggior parte si allontanassero. Ma sul luogo sono rimasti tre africani e due romeni che hanno proseguito negli scontri.

E i cinque si sono presi a calci e pugni fino a quando un marocchino ha tirato fuori dal bagagliaio della propria auto un cric con cui ha colpito al volto uno dei rumeni facendolo finire a terra. Sul posto sono poi arrivati i carabinieri di Calcinato e Isorella che hanno fermato i cinque feriti e ancora in preda ai fumi dell’alcol. Il ragazzo ferito con il cric è stato portato in ospedale a Montichiari, mentre le forze dell’ordine si sono occupate di identificare e denunciare per rissa i componenti. Si parlava anche di una presunta pistola, ma non è stata trovata alcuna arma da fuoco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.