Sarezzo, ladri quasi a mani vuote al circolo di tennis

Lunedì notte i malviventi si sono introdotti dalla vicina ciclabile e hanno portato via solo il monitor di un computer. Più ingenti i danni tra porta e reti.

Più informazioni su

(red.) E’ successo di nuovo e ormai è una pessima abitudine quella che il centro tennis di Sarezzo, in Valtrompia, nel bresciano, deve subire. Nella notte tra lunedì 9 e ieri, martedì 10 settembre, i ladri si sono introdotti nella struttura sportiva raggiungendo anche il bar. E’ accaduto intorno alle 3,20, momento in cui è scattato l’allarme, quando i malviventi hanno sollevato la rete esterna che porta ai campi. Poi hanno scassinato la porta che conduce al circolo e non hanno rubato nulla di particolare, se non il monitor di un computer.

Forse lo scattare dell’allarme ha messo loro fretta e infatti sono subito fuggiti, mentre sul posto sono arrivati i gestori del centro sportivo che ricevono sul cellulare dei messaggi collegati al dispositivo di emergenza. Ma quando sono arrivati sul luogo, ormai dei ladri non c’era più traccia. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri, mentre ora il centro sportivo dovrà mettere mano alla porta divelta e alle reti squarciate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.