Lonato, giovani rubano alcolici al chiosco “Madai“

Lunedì pomeriggio, approfittando dell'assenza del personale al bancone, qualcuno ha portato via delle bottiglie. Ora indagano i carabinieri di Desenzano.

Più informazioni su

(red.) Succede anche questo in provincia di Brescia: che i baristi di un noto locale non riescano più a trovare alcune bottiglie di superalcolici. Perché qualcuno le ha rubate. E’ quanto accaduto lunedì pomeriggio 9 settembre al chiosco “Madai” di Lonato del Garda, molto frequentato. In quel momento, intorno alle 17, il personale era impegnato nella cucina e anche nel servizio ai tavoli.

Un’occasione ideale per alcuni giovani che, senza farsi vedere, hanno raggiunto il bancone portando via delle bottiglie e per poi darsi alla fuga. Una situazione allarmante, anche perché è probabile che i ragazzi si siano bevuti quelle bottiglie, alimentando il fenomeno dell’alcol tra i più giovani. Al personale del locale non è rimasto altro da fare che denunciare il furto ai carabinieri di Desenzano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.