Droga, preso in via Bezzecca con la cocaina

Il 67enne serbo è stato arrestato dalla polizia locale di Brescia e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Stava cedendo cinque dosi.

Più informazioni su

    (red.) La Polizia Locale di Brescia non abbassa la guardia nei confronti dello spaccio di droga. Giovedì 22 agosto, nella zona di Borgo Trento, gli agenti hanno arrestato una persona e hanno sequestrato tre grammi di cocaina.
    Gli uomini della Polizia Locale da tempo tenevano sotto controllo i movimenti di un sessantasettenne di origine serba, pregiudicato per spaccio di droga.

    Una pattuglia ha notato la sua presenza in via Milano e lo ha seguito fino in via Bezzecca dove l’uomo, avvicinatosi a un muro sovrastato da una siepe, si è chinato e ha nascosto un involucro in una fessura fingendo di allacciarsi le scarpe. Il serbo si è poi allontanato, dirigendosi verso via Trento. A quel punto gli agenti lo hanno fermato e lo hanno accompagnato verso il luogo dove era stato visto nascondere il sacchetto, nonostante questi cercasse di condurli dalla parte opposta con la scusa di aver bisogno di dissetarsi.
    Nella fenditura gli uomini della Polizia Locale hanno trovato un sacchetto contenente cinque confezioni di cocaina del peso totale di quasi tre grammi.
    Il 67enne è stato quindi arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.