81enne investito, oggi l’autopsia sulla salma

Se l'esame procederà senza intoppi, mercoledì si farà il funerale di Giuseppe Freddi, investito sabato da un 26enne in sella a una Yamaha 900.

Più informazioni su

    (red.) Mercoledì 21 agosto, a Lumezzane, saranno celebrati i funerali di Giuseppe Freddi, l’81enne investito sabato 17 agosto a Sarezzo, da un motociclista di 26 anni residente a Rudiano, nella Bassa Bresciana. L’anziano è deceduto all’ospedale di Gardone Valtrompia. Nella giornata di lunedì, intanto, verrà eseguita l’autopsia sulla salma. 

    Secondo la dinamica dell’incidente l’anziano aveva appena parcheggiato e stava attraversando la strada per raggiungere un negozio di alimentari, quando è stato travolto dal giovane, in sella alla sua Yamaha 900, che dopo l’impatto contro l’81enne è andato a sbattere contro un veicolo che giungeva nell’opposto senso di marcia. Il bassaiolo è ricoverato in ospedale per i traumi riportati. 

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.