Pusher gambiano arrestato in via XX Settembre

Sorpreso mentre stava cedendo dell'hashish a una ragazza. E' è stato accompagnato alla caserma di via Donegani in attesa della direttissima.

Più informazioni su

    (red.) Proseguono gli interventi della Polizia Locale per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga a Brescia. Venerdì 12 luglio gli agenti hanno arrestato un uomo di 39 anni di origini gambiane, pregiudicato e irregolare sul territorio nazionale. Nel pomeriggio, nel corso di un controllo nella zona di via XX Settembre e di via Foppa, una pattuglia ha notato il trentanovenne in compagnia di un’altra persona. Gli uomini della Locale hanno potuto osservare che quest’ultima ha consegnato del denaro al gambiano, ricevendo in cambio un sacchetto.

     

    La pattuglia è quindi intervenuta e ha fermato l’acquirente, facendosi consegnare l’involto, all’interno del quale sono stati trovati due grammi di hashish. Gli agenti hanno poi bloccato il trentanovenne, che aveva con sé un grammo di marijuana, un telefono cellulare e del denaro. Il gambiano è stato accompagnato alla caserma di via Donegani in attesa del processo per direttissima.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.