Quantcast

Roncadelle, allontanati i due sinti del pestaggio

Avevano malmenato un residente della zona ed erano stati denunciati per per lesioni. Il questore ha deciso fuori dal comune per tre anni.

Più informazioni su

    (red.) Il Questore della Provincia di Brescia, ha emesso in data 21 giugno due provvedimenti di divieto di ritorno, nel comune di Roncadelle per la durata di tre anni, nei confronti dei due sinti denunciati dal Comando Stazione Carabinieri di Roncadelle per lesioni personali e minacce in concorso realizzate durante una lite con un soggetto residente nei pressi dell’area occupata dagli stessi.

    Il provvedimento è stato adottato al fine di tutelare l’ordine e la sicurezza pubblica, anche in considerazione del fatto che i medesimi risultano avere precedenti di polizia per delitti contro il patrimonio e contro le persone. I fatti che hanno portato al provvedimento sono avvenuti nel comune di Roncadelle. La vittima dell’aggressione è stato coinvolta in una discussione, trascesa alle vie di fatto, tra alcuni sinti e un gruppo di residenti della zona, infastiditi dal rumore proveniente dall’insediamento.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.