Quantcast

Travagliato, al Palazzo della Musica “Itinerari d’Autunno”

Più informazioni su

    (red.) Martedì 30 ottobre, presso il Palazzo della Musica in via IV Novembre a Travagliato, ultimo appuntamento di “Itinerari d’Autunno: le Vie della Musica”, la rassegna dedicata all’Arte ed alla Cultura organizzata dal Corpo Bandistico Santa Cecilia di Travagliato con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

    “Minimalism Percussion Pathway” il titolo del concerto che vedrà come protagonisti il quartetto Tempo Primo, ensemble di soli strumenti a percussione, formatosi nel 2013, costituito da Marco Benato, Leonardo Caleffi, Carlo Alberto Chittolina e Paolo Grillenzoni.
    Formazione vincitrice di diversi concorsi nazionali ed internazionali di musica da
    camera, il quartetto ha all’attivo numerose partecipazione a rassegne musicali e festival
    internazionali, nonché in trasmissioni televisive. L’utilizzo di molteplici e differenti strumenti a percussione, dalle pelli alle testiere, permette al quartetto di affrontare un repertorio che spazia dalle composizioni originali per ensemble di sole percussioni, a brani virtuosistici e coreografici, a composizione dalle atmosfere riflessive.

    Il programma: Catching Shadows di Ivan Trevino, Millenium Bug di Giovanni Sollima, Fractalia di Owen Clayton Condon, The Gilded Cage di Susan Powell, Sleep di Eric Whitacre, Fuga n.7 a 4 voci in Mi bemolle maggiore, BWV.876 di J.S.Bach, Landscraper del Pulse Percussion Trio, The girl of Ipanema di Antonio Carlos Jobim, José / Before John 5 di Aurel Hollo, Ritual Music di David Skidmore. L’inizio del concerto è previsto per le ore 20.30 con ingresso libero sino ad esaurimento posti. Per informazioni travagliatomusica@gmail.com.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.