Quantcast

Nuovo ponte A21 in un anno: “troppo tempo“

La parlamentare bresciana Lorenzoni (Lega) guida la protesta per i tempi ritenuti lunghi e chiede che si lavori anche di notte. "Da Gavio progetto pessimo".

Più informazioni su

(red.) Ci vorranno 365 giorni, quindi un anno intero, per ricostruire il ponte sull’autostrada A21 in territorio di Montirone, nel bresciano. Questo è l’elemento che emerge da Autovia Padana Gavio, società concessionaria e che ha stilato il progetto. Ma di fronte a questi tempi, è partita la sollevazione popolare da parte di cittadini ed enti coinvolti, in ginocchio dopo che la rimozione del vecchio viadotto in seguito al tragico incidente dei primi di gennaio ha mandato in crisi l’economia e il commercio. Ad alzare la voce è la parlamentare bresciana della Lega Eva Lorenzoni che ritiene improponibili questi tempi e chiede che si lavori anche di notte per ridurre il periodo di cantiere.

Di questo ne ha discusso il comitato per il Provveditorato alle opere pubbliche ed è anche emerso che tra Governo e lo stesso ente sono trascorsi solo pochi giorni di analisi. Quindi, perché questi ritardi? Secondo quanto dice la stessa Lorenzoni, il progetto presentato dalla Gavio avrebbe presentato diverse criticità e poca sufficienza. Insomma, dallo Stato centrale sarebbe arrivata una via preferenziale come chiesto dalla comunità bresciana, ma nel mirino è finita la società. A otto mesi di distanza dalla demolizione del ponte, i cittadini stanno organizzando un presidio di protesta a Roma e una fiaccolata al moncone del ponte demolito. E per partecipare è scattata anche una raccolta di firme.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.