Turismo, Brescia prima in Lombardia per località

Sono 35 i paesi della nostra provincia che attirano turisti tra sport, attività ricreative, terme e laghi. La regione prima in Italia con 49 miliardi/anno.

(red.) Brescia è la prima provincia in Lombardia per quantità di località turistiche, mentre è al terzo posto, dopo Milano e Bergamo, per quanto riguarda i ricavi piazzati a 1,8 miliardi l’anno. Lo dice uno studio della Camera di Commercio Milano-Monza-Brianza-Lodi che sottolinea anche come la Lombardia sia la prima regione italiana per turismo con i suoi 49 miliardi di euro ogni anno, seguita dal Lazio e Veneto.

Parlando ancora del bresciano, sono 35 le località turistiche con 7.715 imprese attive tra commercio al dettaglio, attività ricettive e nel campo dei servizi e della ristorazione. Spazio anche a servizi di noleggi di auto, bici e moto, per biglietteria e guide turistiche, attività ricreative, artistiche e di intrattenimento e 367 imprese tra sport, divertimento e due stabilimenti termali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.