Quantcast

Gardone Riviera, bimba cade da muro della piscina

La piccola di un anno e mezzo è precipitata da 6 metri dalla parete di contenimento della vasca in un'abitazione privata. Sue condizioni non preoccupano.

Più informazioni su

(red.) Nel tardo pomeriggio di domenica 29 luglio si sono vissuti momenti di paura a Gardone Riviera, sulla sponda bresciana del lago di Garda, dove una bimba di solo un anno e mezzo è caduta da un’altezza di circa 6 metri dal muro esterno di una piscina. E’ successo intorno alle 18,30 in un’abitazione privata in via delle Arche a Gardone Sopra, a monte rispetto al Vittoriale. Pare che la piccola sia riuscita a scavalcare un piccolo cancello per poi raggiungere la piscina e finire a terra.

I soccorsi, vista anche la tenerissima età della bimba, sono stati immediati facendo arrivare mezzi in moto e le ambulanze di Bedizzole e della Croce Bianca di Brescia. E’ stato anche allertato l’elicottero che è atterrato nel campo “Turina” di Salò dove la bimba è stata portata e poi trasferita in volo al Pediatrico dell’ospedale Civile di Brescia. Qui è stata sottoposta a una serie di controlli e accertamenti che per fortuna hanno dato esito negativo sul fronte delle lesioni e ferite.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.