Foto di archivio

(red.) E’ stata una scena surreale quella che si è presentata mercoledì 21 febbraio nel centro storico di Soiano del Lago, sulla sponda bresciana del Garda e di cui scrive Bresciaoggi. Nel mezzo della piazza, tra via San Michele e Umberto, dove ci sono la chiesa e una farmacia, si è fatto vedere un esemplare di capra, un becco tibetano.

Per fortuna nessuno si è fatto male, anche perchè l’animale sembrava impaurito ma allo stesso tempo aggressivo per difendersi dalla presenza umana. Ma come è finita una capra nel centro del paese? Forse è scappata da un recinto e dagli occhi del suo allevatore. Quindi, è stato chiamato un esperto che ha reso tranquillo l’esemplare e lo ha portato in un luogo sicuro in attesa che il titolare si faccia sentire. L’animale potrebbe provenire da un allevamento della frazione Chizzoline.

Comments

comments

1 COMMENTO