Quantcast

San Felice, tre camion bruciati. Probabile doloso

Giovedì sera tre mezzi pesanti della Logistica Trans di via Santigaro sono andati distrutti. Indagano i carabinieri. Si ipotizza un'azione volontaria.

Più informazioni su

(red.) E’ tutto da decifrare nelle cause un incendio divampato giovedì sera 1 febbraio nel piazzale dell’azienda di trasporti Logistica Trans di via Santigaro a San Felice del Benaco, sulla sponda bresciana del lago di Garda. Nel rogo sono rimasti distrutti tre camion che sostavano nello spiazzo. E non si tratterebbe di una dinamica accidentale, considerando che se due mezzi pesanti sono rimasti coinvolti insieme anche perché erano vicini, il terzo, invece, era dall’altra parte rispetto a quello spazio.

Quindi, sembra probabile che l’incendio sia doloso, appiccato da qualcuno. Le fiamme si distinguevano ben nitide nel contrasto con il buio della sera, mentre dalla zona artigianale si avvertiva anche l’odore di bruciato. Dal posto è partita immediatamente una chiamata ai vigili del fuoco. Sul luogo si sono mossi quelli di Salò tramite due squadre e un’autobotte con cui l’incendio sui mezzi è stato domato. Per la ricostruzione sono stati attivati i carabinieri di Salò che hanno verificato come i tre mezzi pesanti siano andati distrutti. Uno di questi trasportava dei container.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.