Quantcast

Montenegro, A2a mette in vendita società Epcg

Il gruppo bresciano milanese, con una nota, ha annunciato al Governo balcanico di voler cedere la controllata per 250 milioni di euro dall'1 maggio 2018.

Più informazioni su

    (red.) Delle previsioni era già stata data notizia in riferimento alla cessione da parte di A2a della società Epcg che detiene in Montenegro. Anche per alcune vicende che sono avvenute in passato. Lunedì 3 luglio, attraverso una nota diffusa sul proprio sito internet, il gruppo bresciano milanese ha dato l’annuncio ufficiale

    “A2a comunica che in data odierna ha notificato al Governo del Montenegro l’esercizio dell’opzione di vendita (“put option”) prevista dai patti parasociali del 29 agosto 2016 come modificati il 29 marzo 2017 per la gestione della società Elektroprivreda Crne Gore AD Niksic (Epcg).

    La ‘put option’ – continua la nota – riguarda la cessione dell’intero pacchetto azionario detenuto da A2a in Epcg l prezzo di 250 milioni di euro, pagabili in sette rate annuali a partire dall’1 maggio 2018.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.