Due minori clandestini fermati in BreBeMi

Martedì 10 novembre due 17enni in auto bloccati dalla stradale. Erano scappati da un centro profughi in Ungheria aspettando permesso per Germania.

Più informazioni su

    Stradale Chiari(red.) Nella serata di martedì 10 novembre due 17enni di origine kosovara sono stati arrestati a bordo di un’auto sull’autostrada BreBeMi a Travagliato, nel bresciano. Sul posto erano impegnati gli agenti della polizia di Chiari per vari controlli di routine e quando hanno notato l’arrivo del veicolo con targa straniera lo hanno fermato. Essendo minorenni, non avevano la patente, ma solo alcuni documenti legati al loro Paese di origine. Incrociando i dati con quelli del ministero dell’Interno hanno verificato che i due erano ricercati in tutta Europa perché clandestini e fuggiti da un centro di smistamento profughi in Ungheria.
    La coppia si trovava nella struttura in attesa del permesso per poter andare in Germania, ma invece di aspettare sul posto hanno preso un’auto, forse rubata, e si sono diretti verso il confine con l’Italia entrando da Trieste. A quel punto avrebbero poi raggiunto alcuni parenti, ma sono stati fermati nel bresciano. Per entrambi sono scattate le manette e l’autista dovrà anche rispondere di guida senza patente. Mercoledì 11 novembre sono stati condotti in un centro di accoglienza per giovani a Berzo Inferiore, in Valcamonica, aspettando che la giustizia decida cosa fare e probabilmente verso un processo. Subito dopo saranno rimpatriati in Kosovo, dove sembra che siano coinvolti anche in un caso di furto.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.