Quantcast

Macogna, discarica “congelata” un anno

E' fissata per l'8 giugno 2016 l'udienza in tribunale per dirimere la diatriba sulla realizzazione dell'impianto di inerti a Cazzago San Martino.

Più informazioni su

    macogna discarica(red.) Dodici mesi di stop alla discarica Macogna di Cazzago San Martino (Brescia).
    E’ stata infatti fissata all’8 giugno del 2016 l’udienza per dirimere la diatriba che contrappone i Comuni di Cazzago, Berlingo, Travagliato, Rovato e Legambiente alla società D.R.R. e la Provincia di Brescia (che ha autorizzato l’impianto), che ha progettato il bacino finalizzato ad accogliere 1,3 milioni di metri cubi di rifiuti inerti.
    Una controversia accesa oltre tre anni fa: era il 12 aprile 2012 quando Regione Lombardia ha espresso giudizio positivo sulla compatibilità ambientale del progetto di discarica, dando il via libera al sito di conferimento rifiuti.
    Da allora una serie di ricorsi al Tar da parte dei Comuni su cui insiste l’impianto e gli ambientalisti contro il progetto.
    Diverse le eccezioni sollevate dal fronte del “no” alla Macogna, fra cui gli eventuali rischi per la salute umana. I Comuni bresciani e Legambiente hanno ottenuto, lo scorso 22 aprile, l’approfondimento dell’indagine del Ctu, a seguito della mappatura dei pozzi privati effettuata dall’Asl di Brescia, pozzi che potrebbero ricevere infiltrazioni inquinanti legate alla presenza della discarica. Il consuente tecnico incaricato dei rilievi ha tempo fino al 15 novembre per redigere la sua relazione.

     

     

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.