keniani-team-rosa-brescia(red.) Padroni di casa molto galanti. Gabriele Rosa (Rosa Nike Team) ha, infatti, deciso di non considerare i suoi atleti nella classifica generale della Brescia Art Marathon, corsa per la nostra città domenica 15 marzo.
I primi due classificati nella maratona, i keniani Tafa Megersa Gosa (2.22:12) e James Onkoba (2.24:02), dunque, hanno lasciato spazio a Marco Ferrari dell’Atletica Franciacorta con 2.31:19, seguito da Paolo Lanfranchi del Gruppo Alpinistico Vertovese (2.39:52). Trezo sul podio Luca Nascimbeni (Sportler Team 2.41:52).
Tra le donne Tadesse Shankutie Mestawot (2.41:56), Team Rosa, ha lasciato il primo posto alla croata Nikolina Sustic (2.53:49). Nella mezza maratona, come si legge nel Giornale di Brescia, si è imposto Nicola Venturoli con il tempo di 1.09.18 mentre tra le donne la prima è stata Lorenza Beatrici in 1.23.35.

Comments

comments