Quantcast

Erbusco: accoltella guardia giurata

E' successo la sera di venerdì 13 febbraio al centro commerciale Porte Franche. Un 27enne di Cazzago arrestato.

Più informazioni su

coltello 1(red.) Bruttissima aggressione la sera di venerdì 13 febbraio al centro commerciale Le Porte Franche di Erbusco, in provincia di Brescia. Un operaio di 27 anni residente a Cazzago San Martino, ha aggredito due persone con un coltello. E’ stato arrestato con le accuse di tentato omicidio, lesioni gravissime e porto abusivo d’arma.
Il giovane, secondo una prima ricostruzione, si è avvicinato a una guardia giurata intorno alle 21,30 e, senza aver proferito alcuna parola, lo ha colpito con tre fendenti: il primo alla schiena, il secondo alla coscia e il terzo alla spalla. Un negoziante del centro commerciale, di 41 anni, ha provato a disarmare il 27enne ed è stato sfregiato. Dopo una breve colluttazione è riuscito, comunque, a bloccarlo, fino all’arrivo dei carabinieri.
Il 27enne cazzaghese è stato condotto a Canton Mombello. E’ noto che soffre di disturbi psichici. Nel suo appartamento i militari hanno trovato altri due coltelli, sequestrati insieme con l’arma dell’aggressione. Fortunatamente i due feriti non sono in pericolo di vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.