Quantcast

Schianto a Rocca Franca, muore 25enne

L'incidente mercoledì mattina sulla Sp 2. La vittima è Sara Piovani, di Manerbio. Altre sei persone sono rimaste ferite.

Più informazioni su

    elisoccorso(red.) Ancora una vittima della strada nel bresciano. Un tragico incidente, in cui ha perso la vita una ragazza di 25 anni, Sara Piovani di Manerbio, e sei persone sono rimaste ferite, si è verificato nella mattinata di mercoledì 19 novembre sulla Sp 2, all’altezza di Rocca Franca.
    Nello schianto sono rimasti coinvolti quattro mezzi. Sul posto l’eliambulanza del 118 che ha trasportato il ferito più grave all’ospedale Civile di Brescia.
    Distribuite invece tra i nosocomi di Chiari e Manerbio le altre persone ferite nel sinistro. Sul posto la polizia stradale, che dovrà chiarire la dinamica del frontale tra due vetture nel quale sono poi stati coinvolti altri due mezzi, e i vigili del fuoco.
    Secondo una prima ricostruzione, la 25enne, fresca di laurea in Giurisprudenza, a bordo di una Lancia Y, attorno alle 8,45, stava viaggiando verso Coccaglio, per recarsi al lavoro, quando è stata centrata frontalmente da un’Audi Q5 condotta da un 51enne di Trenzano e su cui viaggiava un’altra persona.
    Il suv è finito fuori strada, finendo in un campo, mentre l’utilitaria di Sara, che è deceduta sul colpo, è rimasta intraversata sulla carreggiata. Altri due i veicoli che sono rimasti coinvolti nel drammatico incidente.

     

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.