Quantcast

Europee: a Brescia il Pd vince, la Lega tiene

Nella nostra provincia il Movimento 5 Stelle conquista poco meno del 15%. Davanti ci sono Lega e Forza Italia.

(red.) Sono, ormai, praticamente conclusi gli scrutini per le elezioni europee del 2014. In provincia di Brescia l’andamento delle urne è stato leggermente diverso che in altre località italiane e lombarde.
Anche nella nostra provincia ha vinto il Pd, anche se con una percentuale leggermente più bassa di quella nazionale: 37,94%. Nel Bresciano, inoltre, tiene la Lega Nord, che ha raccolto il 18,73% delle preferenze, scavalcando addirittura Forza Italia (17,30%). Altro dato interessante riguarda il Movimento 5 Stelle, inchiodato al 14,74%.
ECCO I DATI DELLA I CIRCOSCRIZIONE ITALIA NORD OCCIDENTALE IN PROVINCIA DI BRESCIA

PARTITO DEMOCRATICO 37,94% (242.043 preferenze)

LEGA NORD 18,73% (119.511)

FORZA ITALIA 17,30% (110.372)

MOVIMENTO 5 STELLE 14,74% (94.063)

NUOVO CENTRODESTRA – UDC 3,31% (21.128)

FRATELLI D’ITALIA – ALLEANZA NAZIONALE 2,82% (17.990)

L’ALTRA EUROPA CON TSIPRAS 2,81% (17.924)

VERDI EUROPEI – GREEN ITALIA 0,92% (5.908)

ITALIA DEI VALORI 0,66% (4.257)

SCELTA EUROPEA 0,54% (3.473)

IO CAMBIO – MAIE 0,18% (1.195)

le schede bianche sono state 11.473 ( pari all’1,72%). Le schede nulle 17.379 (2,60%). Le schede contestate e non assegnate 98 (0,01%)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.