Quantcast

Brescia ko, dure contestazioni in curva

Le rondinelle battute dal Modena per 1-0 al Rigamonti. I tifosi indirizzano cori di protesta alla squadra e alla società durante il match.

Più informazioni su

(red.) Niente da fare per le rondinelle che nella partita in casa, al Rigamonti, vengono sconfitte per 1-0 dal Modena.
Durissime le contestazioni alla squadra dalla curvaNord che, dopo mezz’ora dalla ripresacon una serie di cori , invita Alessandro Budelad andarsene. Il capitano risponde togliendosi la fascia e gettandola  a terra. Da qui è una escalation: sul campo di gioco vengono lanciati razzi e la gara viene sospesa per un minuto.
Sarà stata la tensione respirata allo stadio, ma i biancazzurri giocano malisismo e incassano il gol di Granoche dopo 18 minuti del primo tempo.
Al 26′ Espulso Corvia per proteste. Brescia in dieci con i cori della tifoseria sempre più agguerriti contro la società di Gino Corioni. Una brutta pagina che con lo sport nulla ha a che vedere.
Sabato 17 maggio alle 15il Brsecia incontra il Varese senza gli squalificati Corvia (espulso) e Grossi, oltre ai tanti infortunati, tra cui, in testa a tutti, Caracciolo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.