Quantcast

Urago, «Ristruttureremo il Polivalente»

L'impianto sportivo di via Collebeato è chiuso da anni. Ora il sindaco Emilio Del Bono propone il restyling entro pochi mesi. Ancora dubbi sul PalaEib.

(red.) Nel Comune di Brescia si apre il capitolo sport. Dopo aver messo in fila le priorità all’interno dello schema di bilancio, aver nominato il nuovo Cda del San Filippo (guidato da Giorgio Lamberti, già assessore allo Sport) e aver iniziato a progettare alla costruzione del nuovo PalaEib, ora la Loggia punta al Polivalente di Urago Mella.
L’impianto sportivo di via Collebeato deve essere ristrutturato. E il sindaco Emilio Del Bono l’ha inserito fra le priorità dell’agenda per quanto riguarda la gestione degli impianti sportivi dei prossimi mesi. «Puntiamo a restituire alla città il Polivalente di via Collebeato, – dice Del Bono – una struttura strategica e rimasta chiusa al pubblico per troppi anni. Un modo concreto, questo, per implementare l’offerta sportiva, valorizzando e rendendo accessibili gli spazi esistenti».
Più cauto invece sul ciambellone Eib: «Ci auguriamo che possano partire i cantieri per il Palazzetto e che i cantieri Eib possano essere avviati dall’Immobiliare nel più breve tempo possibile», chiarisce il primo cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.