Quantcast

Nuovi studi sull’incidenza dei tumori

Lo ha detto Loredana Musumeci, dell'Istituto superiore di sanità, nel servizio che ha ricostruito la storia del sito bresciano andato in onda su RaiUno per Tv7.

Più informazioni su

(red.) Nuove indagini sanitarie nel sito Caffaro?
Pare di sì, almeno stando alle parole di Loredana Musumeci, direttore del dipartimento ambiente e prevenzione primaria dell’Istituto superiore di sanità, intervistata per Tv7 dalla giornalista Erica Majo. Nel servizio, andato in onda la sera di venerdì 10 gennaio, è stato ricordato lo studio Sentieri sui Siti d’interesse nazionale presentato nell’autunno 2012, che rilevò che il profilo di mortalità nel sito bresciano si discosta in eccesso soprattutto per il Linfoma non Hodgkin. «Attualmente», ha aggiunto Musumeci, «è in corso un approfondimento su 18 siti». Tra cui anche quello di Brescia. Uno studio che permetterà di valutare ulteriormente l’incidenza tumorale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.