Quantcast

Violenza di genere, il Tavolo in Regione

Si è insediato nella Giornata internazionale dedicata proprio a questo tema. Per Brescia ci sarà la Casa delle donne.

Più informazioni su

(red.) Anche l’associazione di Brescia Casa delle Donne fa parte del Tavolo contro la violenza sulle donne che si è insediato nella mattina di lunedì 25 novembre, alla
presenza dell’assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità Paola Bulbarelli, che lo presiede.
Il Tavolo permanente per la prevenzione e il contrasto alla violenza contro le donne, previsto dalla Legge regionale 11/2012, è composto da 24 membri, 12 dei quali rappresentano le Istituzioni (sistema sanitario, Questura, Tribunale, Enti
territoriali, Istituto scolastico regionale) e gli altri 12 (uno per provincia) il sistema associativo.
«Non poteva certo esserci data più significativa di quella del 25 novembre», ha detto Bulbarelli, presentando i componenti, «per insediare il Tavolo. In tutto il mondo oggi si ricorda che la violenza contro le donne costituisce una violazione dei diritti umani, un attacco alla inviolabilità, alla dignità e alla libertà della persona».
Bulbarelli ha auspicato che l’insediamento del Tavolo aiuti e favorisca la realizzazione di nuovi Centri antiviolenza, visto che il Lombardia ce ne sono solo 16 (a Brescia, l’unico è la Casa delle Donne), mentre l’Europa dice che dovrebbero essere 200. L’assessore ha poi ricordato i recenti stanziamenti di 1,25 milioni di euro a sostegno delle iniziative delle reti territoriali e dei soggetti che desiderano presentare progetti di parità.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.