Quantcast

Maroni: “Certo di vincere in Lombardia”

Il candidato governatore della Lega Nord a Brescia, per presentare la lista civica 'Maroni Presidente': "Il gettito lombardo resti alla regione per il 75%".

(d.s.) Una grande macroregione del nord e un sistema che permetta al gettito prodotto dal territorio lombardo  di restare al 75% in Lombardia. Sono questi i punti fermi del programma con il quale Roberto Maroni si candida come Governatore della Lombardia. Punti fermi ribaditi durante la presentazione della lista civica “Maroni Presidente”, tenutasi lunedì sera presso il caffè della Stampa di Piazza Loggia a Brescia.
“Questa lista combatterà insieme alla Lega Nord per realizzare quello che è il sogno della Lega sin dalle sue origini, quello pensato da Gianfranco Miglio, che ora abbiamo realmente la possibilità di realizzare”, è stata una delle prime affermazioni di Maroni, certo di vincere in Lombardia, e desideroso di dribblare le polemiche quanto di parlare del proprio programma. “Io non replico alle polemiche di chi innervosito ha paura di perdere le elezioni e mi attacca dal punto di vista personale ma voglio solamente parlare di proposte concrete, come macroregione e tasse al nord”, ha proseguito. “Trattenere il 75% delle nostre tasse significa, per la sola Lombardia, trattenere almeno 16 miliardi l’anno. Soldi con cui possiamo abolire l’Irap, che costa 8 miliardi, il bollo auto, che costa un miliardo, l’Imu, e possiamo fare tante altre cose, come ridurre la pressione fiscale alle imprese che assumono dei giovani o migliorare il nostro welfare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.