Rapine violente a Rovato e a Sirmione

Nell' Ovest Bresciano aggredita e derubata una tabaccaia 51enne. Nella cittadina gardesana i ladri sono stati sorpresi dalla proprietaria di casa, che è stata spintonata.

Più informazioni su

(red.) Aveva appena chiuso la serranda della tabaccheria a Rovato (Brescia) quando è stata raggiunta ed agguantata alle spalle da due malviventi, incappucciati e travisati in volto, che, dopo averla aggredita sferrandole un calcio, si sono impossessati della borsetta contenente l’incasso della giornata, circa 4mila euro.
La brutta avventura è capitata alla titolare 51enne della rivendita di piazza Cavour, rapinata nella serata di sabato mentre stava dirigendosi verso la propria auto, al termine della giornata lavorativa. Sulla vicenda indagano i carabinieri.
Altra aggressione, questa volta in casa, a Sirmione, in piazza Rovizza. L’episodio si è verificato sempre sabato sera, attorno alle 21.
La proprietaria dell’appartamento, una 43enne, nel rientrare a casa si è trovata davanti i ladri, quattro individui, che avevano appena messo le mano su contanti, libretti degli assegni e gioielli, ma anche sigarette.
Sorpresi dalla donna, i quattro banditi hanno spintonato e fatto cadere la 43enne, che fortunatamente non ha riportato ferite.
L’episodio è stato denunciati a carabinieri.
Furto in abitazione anche a Manerbio, in un’abitazione di  via Duca d’Aosta a Manerbio. Sottratti denaro e gioielli. Tre persone sospette sono state viste allontanarsi dalla casa a bordo di una vettura di grossa cilindrata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.