Rezzato “adotta” i pannolini riciclabili

Più informazioni su

(red.) Da diversi anni il Comune di Rezzato (Brescia) si impegna a diffondere buone pratiche per uno stile di vita sostenibile ed il costante impegno profuso ha anche ricevuto dei riconoscimenti a livello nazionale: grazie all’impegno dei rezzatesi il Comune di Rezzato è stato riconosciuto quale Comune Riciclone per l’alta percentuale di raccolta differenziata ottenuta.
Il risultato raggiunto è di stimolo a continuare sulla strada della sostenibilità intrapresa nell’ottica non solo di differenziare, ma soprattutto di diminuire i rifiuti prodotti. I pannolini usa e getta costituiscono infatti almeno il 10% dei rifiuti urbani non differenziabili.
In questa direzione si inserisce la campagna “Pannolini Lavabili”; nei suoi primi tre anni di vita, un bambino utilizza circa 6.000 pannolini corrispondenti a una tonnellata di rifiuti non riciclabili,che vengono regolarmente consegnati al sistema di raccolta porta a porta grazie agli svuotamenti aggiuntivi assegnati alle famiglie con bimbi fi no a tre anni. La spesa che ogni famiglia sostiene per l’acquisto di pannolini usa e getta ammonta a circa 1.500 euro. Inoltre un solo pannolino usa e getta impiega 500 anni per decomporsi ed essere completamente smaltito e in alcuni casi può essere causa di gravi rischi di contaminazione a livello igienico.
Per questi motivi, ambientali, economici e sanitari, il Comune di Rezzato propone alle famiglie una scelta diversa. Così l’assessore Emanuela Ogna: “Il pannolino lavabile è un’alternativa naturale, ecologica ed economica che elimina la spesa di acquisto dei pannolini ed evita losmaltimento di notevoli quantità di rifiuti molto inquinanti. Presso l’ufficio Ecologia sarà ritirare il KIT predisposto per il suo bambino, previo pagamento di un minimocontributo, che le consentirà di non utilizzare più pannolini usa e getta.”.
Il risparmio economico per le famiglie, spiega l’assessore al Bilancio Davide Giacomini, è garantito da tre fattori: i pannolini lavabili consentono di partenza un risparmio, a cui vanno aggiunti il forte sconto applicato dal Comune rispetto al prezzo di mercato dei kit proposti e la riduzione del 15% della tariffa variabile sui rifiuti che verrà riconosciuta a tutti i nuclei famigliari che rinunceranno agli svuotamenti aggiuntivi previsti per le famiglie con figli minori di tre anni.
I pannolini lavabili sono stati presentati alle famiglie lo scorso giovedì 8 novembre, con l’intervento dell’Amministrazione Comunale, della pediatra dr.ssa Pasquali e di tre mamme che da tempo utilizzano pannolini lavabili per i loro figli. L’appuntamento verrà replicato, arricchito da dimostrazioni pratiche, mercoledì 14 novembre alle ore 16 presso l’Asilo Nido Comunale “Fiorallegro”, in via Manzoni 12, Rezzato.
Per qualsiasi informazione sarà possibile rivolgersi all’Ufficio Ecologia del Comune di Rezzato, tel. 030 249718 oppure scrivere a ecologia@comune.rezzato.bs.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.