Morte di Morosini, sospese tutte le partite

A seguito della tragica scomparsa in campo del centrocampista del Livorno, la Figc ha deciso di annullare tutti i match in programma fra sabato e domenica.

Più informazioni su

(red.) La Figc ha sospeso tutte le partite di calcio in programma sabato sera e domenica. La decisione è avvenuta a seguito della morte in campo del giocatore del Livorno Piermario Morosini, colto da un malore, probabilmente un attacco cardiaco, durante un’azione.
A nulla sono valsi i soccorsi che lo hanno subito trasportato all’ospedale di Pescara Edoardo De Blasio. La Federcalcio ha così deciso di sospendere tutte le prossime partite in programma, a partire da Milan-Genoa prevista allo stadio Meazza alle 18. La partita del Brescia contro la Samp si è potuta disputare perchè il tragico incidente è avvenuto con le squadra già in campo, intorno alle 15.30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.