Quantcast

Brescia, alla primaria Ugolini 15 classi su 15 in quarantena

Un focolaio alla scuola elementare si è esteso progressivamente fino a portare alla chiusura di tutte le sezioni. Positivi anche diversi insegnanti.

(red.) Alla scuola primaria “Ugolini” di Brescia le classi in quarantena sono 15 su 15.
Dopo l’aumento dei contagi erano rimaste solo quattro, seppur con presenze in classe molto ridotte, ma giovedì, dopo lo screening effettuato da Ats (Agenzia Tutela Salute) di Brescia anche le “superstiti” sono state mandate a casa, in isolamento. Dopo lo screening effettuato giovedì, sono risultati positivi diversi bambini e, anche, 11 insegnanti. Da diversi giorni i genitori chiedevano di chiudere la scuola, a seguito dell’aumento esponenziale dei casi di positività al Covid 19.

I dati di Regione Lombardia indicano una recrudescenza dei contagi
: nel bresciano sono stati 348casi , con un’incidenza (in salita) di 160 casi ogni 100mila abitanti ed un aumento dei ricoverati. Nella giornata di venerdì è stato registrato un decesso a Lumezzane: una donna di 76anni, che porta il numero delle vittime da virus a 4.459 nel territorio bresciano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.