Quantcast

Alla Locale di Brescia il Premio Anci Sicurezza Urbana 2021

Più informazioni su

(red.) Il corpo della Polizia Locale del Comune di Brescia si è aggiudicato il Premio Anci Sicurezza Urbana 2021 per la sezione “Miglior progetto”. Ad aver convinto la giuria è stato il piano partecipativo per aumentare i livelli di vivibilità nei caseggiati di edilizia pubblica, messo in campo dagli uffici di via Donegani e avviato a partire dal mese di luglio 2020.
Alla cerimonia di premiazione, che si è tenuta questo martedì 9 novembre alle 10, nel Centro Fiere di Parma nell’ambito dell’assemblea annuale dell’Anci, hanno partecipato il sindaco Emilio Del Bono e il comandante del corpo di Polizia Locale di Brescia Roberto Novelli.
Il progetto, che resterà attivo fino alla fine del 2021, ha coinvolto 244 abitazioni della periferia nord ovest della città, nelle quali risiedono circa 800 persone e dove si erano verificati, in passato, episodi di conflitto fra gli abitanti.
Oltre all’installazione di un presidio della Polizia Locale e di un sistema di video sorveglianza, è stato aperto, con cadenza settimanale, uno sportello di ascolto attivato con la collaborazione di Aler, Cooperativa La Rete, Consiglio di Quartiere, Sindacato Inquilini, Comitato Inquilini, Aprica spa e Associazione Muhammadiah, con il compito di parlare con gli abitanti della zona, aiutandoli a superare i problemi e, quando necessario, di richiamare le persone al rispetto delle regole.
Nel corso di oltre un anno di attività il gruppo di lavoro è riuscito a mantenere un collegamento proficuo con i residenti, risolvendo le criticità e diminuendo drasticamente le situazioni negative come i litigi tra gli abitanti e gli episodi di abbandono irregolare dei rifiuti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.