Quantcast

Consigli di quartiere: affluenza sotto il 10% a Mompiano e Costalunga

(red.) La tendenza all’astensionismo, dopo il dato con il quale si sono chiuse le amministrative nel bresciano e, anche, a livello nazionale, si fa sentire pure nelle elezioni di rinnovo dei Consigli di Quartiere.

Domenica 18 ottobre, i residenti bresciani delle circoscrizioni di Mompiano e San Rocchino-Costalunga erano invitati ad esprimere le proprie preferenze ai seggi, ma l’affluenza è stata bassa, sotto il 10% degli aventi diritto: sono stati infatti solo 7 su 100 i bresciani che hanno votato a Mompiano e il 6% a San Rocchino-Costalunga.

Un risultato che, tuttavia, viene valutato positivamente dall’assessore alla Partecipazione, Alessandro Cantoni, il quale ha evidenziato la buona volontà di chi si è candidato e degli elettori che hanno partecipato al voto.

A San Rocchino-Costalunga hanno votato 298 persone (su 4864 iscritti) i quali hanno scelto i componenti del Cdq: Maria Carmela Iacono, Mariangiola Zorzi, Marco Belardi, Giancarlo Tisi, Gianmauro Sanna, Paola Contarelli e Flavia Piccinelli.

A Mompiano i votanti sono stati 459 (su 6272 iscritti). Gli eletti sono: Francesco Baresi, Francesca Manenti, Marta Arrighini, Claudio Perlotto, Giovanni Raza, Adele Cipolla, Carmelo Russo, Barbara Rebecchi e Andrea Friggi. Entro martedì la convalida delle preferenze.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.