Quantcast

Ancora violenza tra ragazzi: un ferito in Piazza Vittoria

Un sedicenne di origine egiziana è stato colpito con un coltello durante un tentativo di rapina tra giovanissimi. Non è grave: ricoverato in codice verde-

(red.) Non è stato il primo, e purtroppo non sarà nemmeno l’ultimo. Però anche questo episodio di violenza tra minorenni, con i conti regolati a coltellate anche se per fortuna senza gravi conseguenze, è molto preoccupante.
Il teatro del ferimento è ancora una volta una delle piazze del centro città più presidiate dalle forze di polizia e più frequentate dai ragazzi, Piazza della Vittoria, che attira molti giovani sia per gli spazi di cui dispone, sia per la stazione della metropolitana, sia per la presenza di un negozio di McDonald’s. Un ragazzo di 16 anni di origine egiziana è stato ferito in maniera non grave intorno alle 21 da una coltellata, forse durante un tentativo di rapina tra giovanissimi. Soccorso, è stato trasportato alla clinica Città di Brescia in codice verde.
Saranno Carabinieri e Polizia Locale a ricostruire, per quanto possibile, la dinamica dei fatti. Le risse e i ferimenti tra giovanissimi purtroppo si susseguono nel centro della nostra città, al punto che la questura ha recentemente disposto il cosiddetto Daspo Willy, per alcuni dei protagonisti, impedendo loro l’accesso ai locali pubblici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.