Quantcast

Brescia, 17enne rapinato della collanina d’oro da coetanei

Vittima del furto un 17enne che era seduto ad un bar di piazza Paolo VI. A rapinarlo due coetanei di origine straniera. E non sarebbe la prima volta che agiscono.

Più informazioni su

(red.) La vittima è minorenne, così come, probabilmente, gli autori del furto. Stiamo parlando di  un episodio (fotocopia) di altri già avvenuti in centro città, ovvero lo strappo di una catenina d’oro al collo del malcapitato di turno che, questa volta, è un 17enne che era seduto ad un bar insieme con la fidanzata.

Il ragazzino, sabato scorso, mentre era in piazza Paolo VI a Brescia, è stato avvicinato da due coetanei, descritti come un ragazzo di origine africana e un magrebino, i quali, dopo avere a loro volta effettuato una consumazione nel locale, si sono seduti a fianco dei due studenti e, con una mossa rapida e precisa, hanno strappato dal collo del 17enne, figlio di un noto professionista bresciano, la catenina d’oro che indossava, ricordo di un nonno.

Al vaglio dei carabinieri, che hanno raccolto la denuncia del 17enne, le immagini delle telecamere di videosorveglianza poste in zona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.