Quantcast

Volontariato, Premio Borgo Trento a Roberto Piotti

Il riconoscimento conferito ad un operatore ecologico di Aprica che, durante la pandemia, ha aiutato i cittadini del quartiere con piccole commissioni e servizi.

(red.) Domenica 10 ottobre alle 10.45, nella chiesa di Cristo Re di via Filzi 5, si tiene la cerimonia di assegnazione del “Premio Borgo Trento al merito della partecipazione e del volontariato”.

Il riconoscimento, deliberato nella seduta di luglio 2021 del Consiglio di quartiere Borgo Trento, è stato istituito per premiare i cittadini che si impegnano in opere di solidarietà, partecipazione alle esigenze del quartiere e civismo.

Per la prima edizione il CdQ ha accolto la proposta formulata dal Parroco di Cristo Re, Don Renato Baldussi, che ha segnalato la presenza nel quartiere di un operatore ecologico dipendente di Aprica, Roberto Piotti, molto attivo non solo nella pulizia e nell’attenzione al decoro ma anche nell’aiutare gli abitanti della zona con piccole commissioni e spese consegnate spontaneamente a domicilio durante la pandemia.

Nel corso della cerimonia, alla quale saranno presenti l’Assessore alla Partecipazione Alessandro Cantoni, la Presidente del CdQ Borgo Trento Beatrice Nardo, il Parroco di Cristo Re Don Renato Baldussi e il rappresentante di Aprica Alfonso Crisci, saranno consegnate al signor Piotti una targa e una pergamena.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.