Quantcast

Aggredisce autista e passeggeri sul bus, 26enne nei guai

L'episodio domenica sera in via Vallecamonica. Il ragazzo, invitato ad esibire il biglietto, ha dato in escandescenze finendo per opporsi anche agli agenti di polizia intervenuti.

Più informazioni su

(red.) Alla richiesta di esibire il biglietto ha dato in escandescenze, prendendosela con  l’autista e con i passeggeri che viaggiavano sul bus. Non pago, si era messo a bere e fumare a bordo del mezzo pubblico.

L’episodio si è verificato nella serata di domenica 3 ottobre, in via Vallecamonica, a Brescia, nei pressi di un distributore di benzina.
I poliziotti della questura cittadina, giunti sul posto, dopo avere ascoltato il conducente del mezzo, che riferiva che il ragazzo (già noto per precedenti) aveva aggredito i presenti sull’autobus, hanno invitato il 26enne a scendere dall’autobus, ma l’uomo, infastidito e sfrontato, ha continuato ad offendere il controllore e successivamente si è scagliato contro gli agenti, che sono comunque riusciti a bloccarlo.

Il 26enne è stato arrestato per resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale, e per interruzione di pubblico servizio.

La squadra volanti, viene segnalato dalla questura, è attualmente impegnata anche in una serie di controlli mirati alla tutela dei conducenti e passeggeri delle linee urbane di trasporto pubblico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.