Quantcast

Aggredisce un anziano, poi viene travolto da un furgone

Mattinata movimentata in viale Venezia: un 20enne, in preda all'alcol, ha seminato il panico e poi, per sfuggire alla polizia, si è gettato in mezzo alla strada, venendo investito.

Più informazioni su

(red.) Era forse in preda ai fumi dell’alcol il 20enne che, nella mattinata di martedì 14 settembre, si è reso protagonista di una serie di azioni violente nel centro di Brescia.

Attorno alle 7,30 il ragazzo ha infatti dapprima aggredito un anziano in viale Venezia, quindi ha cercato di entrare in un’abitazione probabilmente per tentare un furto, quindi è scappato di corsa attraversando la strada, venendo investito da un furgone che transitava in quel momento.

Il conducente del veicolo non ha potuto fare nulla per evitare l’impatto: il 20enne si è letteralmente buttato in mezzo alla carreggiata appena ha scorto le volanti della polizia arrivare in viale Venezia, venendo così travolto. Sul posto è giunta un’ambulanza che ha trasferito il ragazzo, in gravi condizioni, al Civile.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.