Quantcast

Brescia, è il giorno della Festa della Musica. La mappa dei concerti

L'appuntamento ritorna, ma diverso dalle precedenti edizioni. Per partecipare ci si prenota sul sito internet.

Più informazioni su

(red.) Musica e motori. Sarà all’insegna di questo binomio la giornata di oggi, sabato 19 giugno, nel momento in cui a Brescia torna la carovana della Mille Miglia e ritorna anche la Festa della Musica dopo quella annullata nel 2020 a causa della pandemia. “Un segnale di speranza al mondo della musica e alla città, più che un ‘andrà tutto bene’ un ‘ci siamo ancora’, nonostante tutto. La scelta, sofferta, di annullare l’edizione del 2020 era nata da una serie di riflessioni che hanno accompagnato i mesi di consueta preparazione della festa, mesi evidentemente caratterizzati dal dolore e dalla preoccupazione generale: di certo, non un contesto da festeggiare. Questo 2021 sarà diverso – dicono gli organizzatori – serve dare un segnale di ripartenza, di resistenza e di speranza”.

“Non è la Festa della Musica come l’abbiamo fatta e vissuta nel passato – racconta JeanLuc Stote, presidente e direttore artistico dell’associazione Festa della Musica Brescia – perché la giornata non potrà essere vissuta con le modalità che hanno sempre caratterizzato la nostra festa, con musica dal vivo e decine di migliaia di spettatori in tutta la città”. Per poter però dare una risposta al mondo della musica e ai suoi fan, in questi ultimi mesi, l’associazione ha lavorato al progetto di un nuovo sito web festadellamusicabrescia.it.

Gli artisti iscritti ed il loro contributo potranno essere visualizzati sia tramite la pagina “mappa dei palchi” disseminati nella città, a cui verranno virtualmente assegnati, sia tramite la pagina “artisti”. Nell’ambito della Festa della Musica, sono state anche promosse delle iniziative collaterali dalle associazioni. Per partecipare ai concerti dal vivo in presenza si può prenotare attraverso il sito internet.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.