Quantcast

Brescia, scontro tra due gruppi di giovani: 17enne accoltellato in corso Magenta

Ieri pomeriggio prima delle 18,30 l'inseguimento e l'aggressione. Il giovane portato alla Poliambulanza.

(red.) Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 31 maggio, il centro storico di Brescia è stato teatro di un nuovo violento episodio di aggressione per il quale ne ha fatto le spese un ragazzo di 17 anni che ha riportato ferite da taglio a una coscia. E’ successo prima delle 18,30 nel momento in cui sembra che il giovane fosse con altri coetanei e si stesse spostando a piedi da piazza Duomo verso corso Magenta, quindi nel cuore cittadino. E proprio nei pressi della Cattedrale sarebbero partite le prime schermaglie, per motivi da verificare, tra il gruppo del 17enne e un altro di giovani più grandi di età.

Subito dopo ci sarebbe stato un vero e proprio inseguimento verso corso Magenta e in quei momenti concitati il 17enne sarebbe caduto a terra. A quel punto l’altro gruppo lo avrebbe malmenato a calci e pugni e persino con una o due coltellate a una coscia. Poi è stato il fuggi fuggi generale e un testimone ha allertato una pattuglia della Polizia di Stato. Sul posto si è mossa anche un’ambulanza di Brescia Soccorso che ha caricato a bordo il giovane e trasportato in codice giallo alla Poliambulanza, ma le sue condizioni non sono gravi.

La stessa Polizia sta indagando per capire le cause dell’aggressione, escludendo al momento un tentativo di rapina. E il 17enne è già stato sentito, inducendo le forze dell’ordine anche a verificare le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza sul tragitto di quell’inseguimento e dell’aggressione. Di certo per Brescia città si tratta dell’ennesimo episodio tra giovani e da condannare. Ora si attendono ulteriori sviluppi, a partire dal rintracciare il gruppo di aggressori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.