Quantcast

Brescia, alpinisti sulla Pallata (per manutenzione)

Più informazioni su

(red.) Lunedì 17 maggio è stato effettuato dal Comune di Brescia un intervento sui lati della torre della Pallata che si affacciano su corso Mameli e su via Pace. L’operazione si è resa necessaria a seguito del distacco, avvenuto nei giorni scorsi, di frammenti di materiale lapideo.
Sono state individuate e rimosse manualmente scaglie di diverse dimensioni, spesse alcuni centimetri, che si stavano sollevando e staccando, particolarmente diffuse nella parte superiore del paramento in pietra. Oltre a questi fenomeni di esfogliazione di piccole dimensioni, per fortuna circoscritti, non sono stati riscontrati altri elementi pericolosi.

Brescia Torre Pallata Restauro alpinisti

È stata anche rimossa a mano la vegetazione infestante cresciuta sul paramento in mattoni delle merlature che ha causato il disgregamento e il distacco di alcune parti delle malte.
I lavori sono stati effettuati dalla ditta Melotti Dario – Vezza d’Oglio (BS) tramite tecniche alpinistiche in fune, a partire dalla cella campanaria e discendendo sulle pareti della torre.
“Si tratta di un ulteriore intervento di manutenzione per la conservazione del ricco patrimonio storico e artistico della nostra città”, ha dichiarato l’assessore al Patrimonio monumentale Valter Muchetti. “Un dovere e un impegno per custodire questo bagaglio di cultura e consegnarlo alle generazioni future”.

Brescia Torre Pallata Restauro alpinisti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.