Quantcast

Brescia, aggressione nel piazzale della stazione: fermato un uomo

Dopo circa un'ora dai fatti, le forze dell'ordine hanno individuato un 30enne somalo in via Romanino.

(red.) Nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 12 maggio, in via Romanino a Brescia, in città, è stato individuato e arrestato un uomo di 31 anni, somalo, accusato dell’aggressione armata di coltello di circa un’ora prima, intorno alle 17,30, sul piazzale della stazione ferroviaria. I primi a notare la situazione sono stati i numerosi testimoni, tra i passeggeri, che hanno notato il ferito, anche lui somalo e 30enne, tenersi il collo sanguinante. Sono stati proprio loro ad allertare i soccorsi e le forze dell’ordine giunte sul posto tra Polizia di Stato, Volanti, dal commissariato del Carmine, Polizia ferroviaria e Locale di Brescia.

L’aggressione si sarebbe consumata sulle scale che conducono alla piazza di via Solferino, dove si trova la stazione degli autobus, quando i due hanno avuto una lite per motivi da chiarire. E uno di loro ha estratto un coltello o un taglierino colpendo l’altro con dei fendenti al collo, per fortuna non troppo profondi. Il ferito è stato poi trasportato all’ospedale Civile di Brescia per essere medicato e quindi dimesso.

Le forze dell’ordine hanno raccolto le testimonianze dei presenti e le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza sul posto per individuare e arrestare il presunto aggressore. E’ stato quindi trasferito all’ufficio della Polfer, ma si sta ancora indagando per capire cosa ci sia dietro quell’aggressione. Di conseguenza, l’uomo potrebbe essere accusato di lesioni o addirittura di tentato omicidio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.