Quantcast

Brescia, tentano di entrare in un magazzino; quattro giovani denunciati

Ieri pomeriggio la banda è finita nei guai da parte della Polizia dopo un tentativo di incursione in via Orzinuovi.

Più informazioni su

(red.) Ieri pomeriggio, giovedì 6 maggio, sono arrivate una serie di conseguenze per un gruppo di quattro ragazzini, tutti tra i 15 e 16 anni di origine straniera, che hanno creato scompiglio ai danni di un magazzino di abbigliamento gestito da cinesi in via Orzinuovi a Brescia. I titolari sono stati attirati da qualcosa che stava accadendo sul retro e dopo aver raggiunto lo spazio hanno notato i giovani forse intenti a rubare qualcosa. Tra l’altro, uno di loro ha anche estratto un taglierino minacciando uno dei proprietari.

L’allerta al 112 è stata immediata e sul posto sono arrivate le Volanti della Polizia che hanno bloccato la banda. Uno dei componenti ha anche avuto bisogno di essere medicato a causa dello scontro fisico durante quegli attimi concitati. Come risultato, i quattro sono stati denunciati anche per resistenza a pubblico ufficiale e, per quello che aveva mostrato l’arma bianca, anche per minacce.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.