Quantcast

Bresciadue, tentano di rubare una bicicletta in sosta: due arrestati

Ieri la convalida con l'obbligo di firma per i due. Erano stati pizzicati lo scorso sabato sera in via Corfù.

(red.) Lo scorso sabato 17 aprile erano entrati in azione in via Corfù, a Bresciadue, nel tentativo di rubare una costosa bicicletta “parcheggiata”. E i due malviventi, un 32enne e un 49enne, erano stati arrestati dagli agenti della Polizia locale. Per entrambi ieri mattina, martedì 20, si è tenuta l’udienza per direttissima al termine della quale gli arresti sono stati convalidati dal giudice disponendo l’obbligo di firma per tre volte alla settimana al comando di via Donegani.

I due erano finiti nel mirino della municipale che li aveva beccati e seguiti nei loro movimenti. Così avevano scoperto che uno di loro faceva da “palo” e l’altro stava tentando di rubare la due ruote. Probabilmente con l’intento di rivenderla e guadagnare dei soldi. Dopo essere stati beccati, uno era stato subito arrestato e l’altro poco dopo. Ora i due dovranno anche attendere il processo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.