Quantcast

Attacco informatico al comune di Brescia: niente pagamenti on line per le multe

E' stata disposta la sospensione dei termini del pagamento dei predetti verbali dal 30 marzo 2021 all'avvenuto ripristino del corretto funzionamento del sevizio.

Più informazioni su

(red.) L’attacco informatico subito dal Comune di Brescia il 30 marzo ha causato l’impossibilità di procedere al pagamento dei verbali della Polizia Locale, mediante accesso al portale online a ciò dedicato, integrato al sistema Pagopa, obbligatorio per legge.
Pertanto, è stata disposta la sospensione dei termini del pagamento dei predetti verbali dal 30 marzo 2021 all’avvenuto ripristino del corretto funzionamento del sevizio.
Verrà data comunicazione della nuova decorrenza dei termini non appena il servizio sarà pienamente operativo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.