Quantcast

Brescia, senza biglietto in metro Vittoria aggrediscono controllori

Pugni mollati ai due addetti da parte di alcuni ragazzi che non hanno mostrato documenti né il biglietto.

(red.) Nei giorni precedenti a lunedì 8 marzo la stazione della metropolitana Vittoria a Brescia, nel pieno centro storico, è stata teatro di un’aggressione ai danni di due controllori di Brescia Mobilità. I due, di 24 e 27 anni, si sono mossi nel momento in cui hanno chiesto ad alcuni ragazzi di mostrare i biglietti di viaggio.

Ma per tutta risposta questi, senza un valido titolo con cui viaggiare sulla metropolitana, hanno mollato un pugno ai due addetti al controllo. I due sfortunati addetti hanno riportato ferite lievi, mentre i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Brescia, allertati sul posto, stanno analizzando le immagini riprese dalle telecamere per risalire ai responsabili dell’aggressione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.