Quantcast

Brescia, maxi rissa tra giovanissimi in piazzale Vivanti a Mompiano

Sabato pomeriggio l'ennesimo episodio nei pressi della stazione della metropolitana. Si analizzano le immagini.

(red.) Piazzale Vivanti nel quartiere Mompiano a Brescia, nei pressi dell’omonima stazione della metropolitana, è di nuovo finito al centro dell’attenzione per una maxi rissa tra giovanissimi. L’ultima segnalazione è arrivata l’altro pomeriggio, sabato 6 marzo, quando intorno alle 18 le forze dell’ordine dalla propria base hanno notato in diretta dalle telecamere puntate sul posto che si era formato un maxi assembramento di giovanissimi.

A quel punto sono state inviate sul posto una serie di pattuglie, ma dei componenti non c’era più nessuno. Salvo tornare poco dopo quando circa cinquanta giovani si sono radunati e tra loro sono volati pugni e calci. Di conseguenza sul posto si sono mossi i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Brescia, ma si è registrato il fuggi fuggi.

A questo punto si analizzeranno le immagini video riprese dalle telecamere per identificare i partecipanti a quella rissa. Di solito si tratta soprattutto di minorenni che si muovono in metropolitana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.