Brescia, pusher argentino catturato in via Toscana

Più informazioni su

(red.) Arrestata una persona e sequestrati 33 grammi di marijuana. Sono questi i risultati dell’intervento antidroga portato a termine dalla Polizia locale di Brescia giovedì 4 febbraio in via Toscana.
Da diversi giorni gli agenti stavano tenendo sotto controllo i movimenti di un argentino che si spostava tra via Torino, via Toscana, via Canipari e via Lottieri a bordo di una Chevrolet, recandosi anche direttamente nelle abitazioni di persone conosciute dalle forze dell’ordine come tossicodipendenti.

Nel pomeriggio di giovedì 4 febbraio una pattuglia che lo stava pedinando
lo ha visto nascondere qualcosa dietro ad un vaso posto sul davanzale di una delle finestre della propria abitazione.
L’argentino è poi uscito e ha raggiunto via Toscana con la sua automobile, dove ha citofonato ad un appartamento uscendone poco dopo per risalire sulla sua Chevrolet.

Gli agenti sono intervenuti e lo hanno fermato, facendosi accompagnare alla sua abitazione. La pattuglia ha quindi controllato il vaso di fiori e ha scoperto un imballo contenete mezzo grammo di marijuana. Nel garage, invece, sono stati trovati un bilancino di precisione, una forbice e un pacchetto di sacchettini di cellophane trasparente e, in una borsa, 32 grammi e mezzo di infiorescenze di marijuana.
L’argentino è stato quindi portato al comando di via Donegani e, su disposizione del pubblico ministero, è stato posto in regime di detenzione domiciliare, in attesa del giudizio per direttissima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.